Florcoop Sanremo nasce nel 1980 come aggregazione di diverse cooperative floricole, individuali e autonome, del ponente ligure (Nuova Floricoltura, Agroflor, Pietraflor, Vallefiorita, Podiumflor, Rosaflor, Cooperativa Riviera dei Fiori, Rosenflor, CTPAL). Indirettamente (cioé tramite le Cooperative associate) o direttamente, sono oltre 800 le aziende che costituiscono Florcoop, un sistema articolato di vendita e di rappresentanza che trova la propria ragione di essere nel sistema cooperativo, dove gli utili prodotti vengono interamente reinvestiti nelle aziende, senza essere distribuiti come avviene nel settore privato.

Le aziende associate hanno l’obbligo del conferimento totale del loro prodotto, conseguenza di un’attenta programmazione delle colture e dalle quali deriva un prodotto di notevole qualità, che viene indirizzato in 4 direzioni di traffico:

  • Vendita sul Mercato dei Fiori di Sanremo;
  • Vendita a grossisti italiani;
  • Esportazione sui principali mercati internazionali;
  • Vendita diretta nei propri punti vendita del Nord-Ovest d’Italia.

Negli anni ’90 Florcoop Sanremo comincia ad esportare in Giappone, Austria, Germania e Olanda: nel 2000 l’esportazione nei suddetti Paesi rappresenta il 40% del venduto, mentre il restante 60% è direttamente venduto al Mercato dei Fiori di Sanremo.

Oggi Florcoop Sanremo esporta all’estero il 40% della produzione floricola ligure, il 15% al Mercato dei Fiori di Sanremo mentre il restante 45% viene venduto nei punti vendita diretti dislocati in Italia, e attraverso altri sistemi distributivi.

Florcoop Sanremo è una struttura commerciale per la tutela qualitativa del prodotto floricolo del ponente ligure, con sede a Taggia, Riviera dei Fiori, Imperia.

Florcoop assicura ogni giorno la vendita del prodotto floricolo ligure, orientandone la produzione in base alla richiesta di mercato:

  • garantisce alle aziende associate la vendita dell’intera produzione
  • fornisce assistenza tecnica
  • orienta il “cosa” e il “quando” produrre al fine di un’ottimizzazione della produzione e della vendita 

La qualità del prodotto floricolo è così doppiamente garantita.
Il floricoltore, infatti, effettua una prima scelta del prodotto che viene selezionato, calibrato ed etichettato tramite un codice a barre (permettendo così la tracciabilità del prodotto).

In un secondo momento, il prodotto viene ulteriormente qualificato dagli operatori professionali di magazzino secondo le più moderne tecniche di selezione, garantendo al fiorista un acquisto qualitativamente elevato.

Florcoop è partner delle aziende associate e offre loro:

  • programmazione delle colture
  • controllo qualità
  • confezionamento
  • garanzia di vendita